Scuola, il ministero annuncia l’assunzione di più in là 94mila docenti. I sindacati: “Mancano aspiranti: coperta solo una cattedra su otto”

Il ministero annuncia l’assunzione di oltre 94mila nuovi docenti. Ma i sindacati smorzano gli entusiasmi: molti posti non verranno assegnati per lacuna di aspiranti. Saranno 94.130, altro i dati diffusi attualmente da strada alberata Trastevere, le cattedre autorizzate dal ministero dell’Economia per immettere in ruolo nuovi insegnanti a partire dal prossimo primo settembre. Ma il multiforme sistema delle graduatorie da cui è possibile prendere i pretendenti alla cattedra in pianta stabile fa intravedere un gran numero di caselle che rimarranno vacanti.

Articoli Recenti

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui