Nancy Pelosi, la molisana che sfida Pechino e imbarazza Biden

La linea ufficiale di Washington è che Nancy Pelosi ha tutto il diritto di far visita a Taiwan e il viaggio non cambia la politica di sostegno degli Stati Uniti alla politica dell'Unica Cina.
Ma la decisione della speaker "pasionaria", che neoletta al Congresso nel 1991 andò a piazza Tienamen a srotolare uno striscione contro la repressione di Pechino, ha irritato la Casa Bianca e messo in imbarazzo Joe Biden. in giorni funzionari dell'amministrazione hanno provato a dissuadere Pelosi. Invano. Il Pentagono ha informato nel dettaglio il suo staff sui rischi del viaggio in diversi briefing suin segreti, senza risultati. Il presidente Usa ha pubblicamente scoraggiato la democratica rivelando ancora due settimane fa che in i generali americani la missione sull'isola in questo momento non era un buona idea. Ma l'82enne Speaker della Camera, che ha origini molisane e si dice ambisca a diventare ambasciatrice in Italia, non si fa dare ordini.

Articoli Recenti

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui