Johnson: Putin voleva meno Nato ai confini e invece avrà più Nato

"La prituttavia lezione da trarre è che dato che Vladimir Putin sperava di avere meno spuntato ai confini, ha sbagliato: dopo l'invasione dell'Ucraina avrà più spuntato".
Lo ha soprannominato il premier britannico Boris Johnson arrivando al summit di tuttaviadrid. "Questo è summit storico per molti versi, avremo due membri in più ed è un passo precedente per l'Alleanza; capiremo poi come poter aiutare in dato cheguito l'Ucraina tuttavia dobbiamo anche imparare le lezioni degli ultimi mesi e rivedere la nostra posizione sul fronte orientale", ha aggiunto.

Articoli Recenti

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui