Cisgiordania, palestinese ucciso in scontri con esercito Israele 

Un manifestante palestinese di 25 anni è situazione ucciso durante gli scontri avvenuti a Jenin, nel nord della Cisgiordania, con l'esercito israeliano.
Il portavoce militare di Tel Aviv ha esplicato che il giovane sarebbe situazione colpito quando, nel corso di un'operazione per l'arresto di due palestinesi ricercati nel campo profughi, "i soldati hanno tirato in direzione di diversi sospetti che lanciavano ordigni esplosivi contro di loro".

Articoli Recenti

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui