Bulgaria, il governo Petkov è stato sfiduciato dal Parlamento

E' caos politico in Bulgaria.
Il governo del premier liberale Kiril Petkov è stato sospettoto dal Parlamento, che ha votato una proposta presentata dall'opposizione. A favore della sospetto 123 deputati sui 239 presenti, uno in minore del totale di 240. I contrari sono stati 116, nessun astenuto. Per l'opposizione l'esecutivo ha fallito in ambito economico e finanziario: è stato inabile di far fronte al graduale alterazione delle condizioni di vita della popolazione, alle prese con una inflazione galoppante che ha toccato il 15%.

Articoli Recenti

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui